Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
TASSE - Telefonini: no di Adiconsum, il ministro Franceschini ci convochi AMBIENTE - Firmato decreto, a disposizione oltre 125 milioni di euro del fondo Kyoto. Galletti, giovani in gioco nell’economia del futuro GOVERNO - Cdm n14: le altre misure AGROALIMENTARE - Enea a Cibus 2014: innovazione tecnologica per le imprese BUSINESS - Mercato elettronico Pa: previste semplificazione per microimprese, reti d’impresa e start up ENERGIA - Sorgenia:presentati alle associazioni dei consumatori i risultati 2013 della Carta della Qualità dei Servizi DL LAVORO - Camera: calcolo maternita' per contratto tempo indeterminato CIRCOLAZIONE - Gomme da neve: come evitare le multe che scatteranno dal 15 maggio DEF - Aggiornamento lavori (h13): Senato e Camera GREEN ECONOMY - Protocollo intesa Enea e Ministero Affari esteri per uno sviluppo economico sostenibile PMI - Sistri: Agnelli ( Confimi Impresa), chiediamo al Ministero dell’Ambiente di convocare un tavolo di confronto per concordare misure differenti nell’applicazione di questo provvedimento prima della scadenza del 30 aprile CRISI - Confindustria: produzione industriale + 0,7% in marzo.Il sostegno al fatturato viene anche dall'interno DEF - Oggi decidono Camera e Senato: pressing su bonus Irpef, spending review e pensioni TURISMO - Mibact-Regioni: serve strategia nazionale di settore. Necessaria ristrutturazione Enit CODICE APPALTI - Recepimento direttive Ue: istituito tavolo tecnico al Mit LAVORO - Turismo religioso: ad aprile oltre 60 professionisti richiesti a Roma per la settimana delle canonizzazioni. Ma la richiesta non si ferma qui AMBIENTE - Ue: giro di vite sullo spreco di sacchetti di plastica. Galletti, vittoria italiana BANDI - Incubatore ComoNExT: dall'idea all'impresa. Massimo 5 progett, i piùi innovativi e fattivi STARTUP INNOVATIVE - Relazione annuale del Mise: Guidi, al centro della strategia di rilancio del sistema produttivo nazionale con effetti positivi sull’occupazione, in particolare giovanile UE - Pensione: I lavoratori comunitari che si spostano in un altro paese europeo potranno traferire la pensione integrativa

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home Offerte di lavoro EDILIZIA - Accordo Unicredit Ance: Buzzetti, aprire il mercato estero anche alle Pmi, oggi, è diventato strategico
EDILIZIA - Accordo Unicredit Ance: Buzzetti, aprire il mercato estero anche alle Pmi, oggi, è diventato strategico PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

paolo_buzzettiuzzetti-largeUnicredit e Ance hanno rafforzato il sostegno all'internazionalizzazione delle imprese dell'edilizia. Con l’accordo firmato nei giorni scorsi da Federico Ghizzoni, amministratore delegato di UniCredit e Paolo Buzzetti, presidente Ance, ha preso il via un nuovo progetto banca-associazione che mira a sostenere le imprese Ance che scelgono di superare i confini e sfruttare le opportunita` di business nei mercati internazionali.

Lo scopo dell’accordo - si legge in una nota congiunta -  è di far compiere al tessuto di piccole e medie imprese italiane che vogliono affacciarsi oltreconfine un importante salto di qualità, attraverso la promozione di processi di aggregazione e l’organizzazione di missioni internazionali congiunte.

Questi tra gli obiettivi fondamentali dell`intesa, che si inserisce nel progetto Ripresa cantieri Italia, sottoscritto un anno fa dall`Associazione nazionale costruttori edili e da UniCredit per rispondere alla crisi economica e che prevede un plafond di 2 miliardi di euro per il finanziamento di progetti immobiliari e un osservatorio ad hoc per monitorare il mercato e favorirne la trasparenza.

“La crisi del settore in Italia spinge sempre più le aziende a guardare fuori dai confini del territorio - ha sottolineato Paolo Buzzetti - dove la qualità e la competitività delle nostre imprese di costruzione sono riconosciute e apprezzate, come dimostra la forte crescita del fatturato prodotto oltreconfine dalle aziende edili italiane, che è aumentato del 150% rispetto a sette anni fa. Aprire il mercato estero anche alle Pmi, oggi, è diventato strategico, ma è fondamentale fare squadra e presentarsi come sistema-Paese. Solo così - ha sottolineato - potremo vincere la sfida con i nostri competitors internazionali, sfida a cui le imprese Ance non vogliono sottrarsi". (Foto - credits: AlessandroParis/Lapresse)

 
inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi