Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
L. STABILITA' - Credito di imposta del 10% per imprese senza dipendenti. La norma compensa l'aumento dell'aliquota Irap dal 3,5 al 3,9% CRISI - Low-flation in Francia: segnale di un cambiamento nel ritmo di crescita PROFESSIONI - Amministratori di condominio: Bica (Anammi), aggiornamento obbligatorio ma occhio al corso-truffa L. STABILITA' - Senato: circa 60 emendamenti presentati dal governo in commissione Bilancio al Senato. Domani, giovedì 18 dicembre, il voto finale FISCO - Imu e Tasi: quali sono le sanzioni per il ritardato pagamento? CONSUMATORI - Mediazione Creditizia: Adiconsum e Auxilia Finance presentano a Roma la 1^ Indagine Customer Satisfaction sui consulenti del credito SOLIDARIETA' - Selex e Croce Rossa Italiana: 2 milioni di pasti donatii RIFIUTI - Natale sostenibile: il decalogo per una raccolta differenziata dell'organico senza sprechi CSR - Openjobmetis partner di Golden Skate Awards: spettacolo natalizio di pattinaggio sul ghiaccio il 21/12 a Torino LAVORO - Jobs act: De Luca Tamajo oggi relatore a Napoli al convegno su cosa cambia nel praticantato e gli effetti delle riforma sulla ripresa occupazionale LEGALITA' - Concorso "Se tutti pagano il giusto anche il mio quartiere sorride": obiettivo diffondere la cultura della legalità fiscale tra le nuove generazioni COMPAGNIE AEREE - American Airlines Group: dati di traffico relativi al mese di novembre 2014e dati ottenuti negli ultimi dodici mesi MAFIE - Sviluppo e legalità: nascono a Carini gli interni del Frecciarossa su terreni confiscati INTERNAZIONALIZZAZIONE - Vini abruzzesi: all'azienda agricola Zaccagnini un finanziamento, garantito da Sace, per consolidare il posizionamento sui nuovi mercati LAVORO - Unioncamere: 173mila entrate nel trimestre finale del 2014. Migliora il saldo ma ancora negativo GDO - Aspiag Service: da gennaio 2015 nella Centrale di Acquisto Esd SOLIDARIETA' - Stevanato Group: al via la seconda edizione del concorso ActionAid contro la fame per le scuole BUSINESS – Sportsystem: Businaro (Assosport), sì alle Olimpiadi di Roma. Almeno +20 % di fatturato considerando anche l’indotto CRISI - Termini Imerese: Mise, Grifa esce di scena. Manifestazione di interesse per il sito ex Fiat presentata dall'italiana Metec che assicura il completo assorbimento dei lavoratori del perimetro Fiat- Magneti Marelli CRISI - Ex Irisbus: firmato al Mise accordo per passaggio a newco Iia (Idnustria italiana autobus)

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home Dalla Camera FISCO - Evasione: a breve l'Agenzia delle entrate controllerà il traffico telefonico ( telefonometro)
FISCO - Evasione: a breve l'Agenzia delle entrate controllerà il traffico telefonico ( telefonometro) PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

telefonareIl traffico telefonico in uscita sarà un nuovo indice per ricostruire il tenore di vita del contribuente e consentire all’Agenzia delle entrate di individuare chi dichiara meno di quanto spende.

Da adesso in poi, i controlli dell’Agenzia delle Entrate passeranno anche dal traffico di telefonate che facciamo. Nasce infatti il telefonometro: il numero di utenze registrate (fissi e mobili anche di privati cittadini) costituirà un ulteriore indizio per il l’AE per ricostruire il tenore di vita del contribuente e consentire al fisco di individuare chi dichiara molto meno di quanto effettivamente spende.

Gli operatori di telefonia dovranno infatti comunicare all’AE non solo i contratti con la clientela business (imprese e professionisti) ma anche quelli con i privati. E non solo dei fissi, ma pure cellulari e smartphone: il credito della telefonia mobile acquistato finirà nel calderone dell’Anagrafe tributaria e costituirà indice di valutazione del tenore di vita reale del cittadino.

E’ quanto previsto dal provvedimento n. 2012/10563 dell’Agenzia pubblicato giovedì 19 aprile. Il flusso più corposo di dati richiesto ai gestori spiega un termine più ampio per la comunicazione delle informazioni relative al 2011: ci sarà tempo fino al prossimo 1° ottobre (il termine del 30 settembre previsto dal provvedimento cade, infatti, di domenica e slitta automaticamente dal giorno successivo). Mentre a partire dal prossimo anno in poi la deadline sarà il 30 aprile.

 
inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi