Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
DL COMPETITIVITA' - Energia: Guidi firma i primi tre provvedimenti di attuazione delle norme per la riduzione delle bollette elettriche, in particolare per le Pmi COMMERCIALISTI - Convegno Antiriciclaggio, dalla teoria alla pratica: Ziccardi, rischio di impegnare risorse per obblighi burocratici CRISI - Povertà: Adiconsum, governo vari piano di contrasto a povertà. Aderiamo a "Alleanza contro povertà" CARBURANTI - Auchan abbassa il prezzo della benzina sotto 1.6 € per litro: da sabato 18 ottobre 2014 ENOGASTRONOMIA - “Enologica 2014” - 22 - 24 novembre, la Via Emilia racconta la filiera del cibo dell’Emilia Romagna (Bologna, Palazzo Re Enzo) GIOVANI - Concorso nazionale Lifebility Award: progetti e idee innovative sostenibili e sociali. Sei le categorie BUSINESS - Marocco: un potenziale di export inespresso. La scheda Paese di Sace INNOVAZIONE - Liuc: Lab#ID trasferisce tecnologia RFId/NFC a Smau 2014 LEGGE STABILITA' - Efficienza energetica: Finco, positiva la proroga delle detrazioni fiscali GIOCHI - Sala Bingo Oxford di Novara: a rischio di chiusura martedì 21 ottobre AUTOMOTIVE - Alcedo cede ERA al Gruppo Rhiag: con un valore di 32 mln di euro, è la terza dismissione di successo messa a segno dal fondo Alcedo III nell’ultimo anno LEGGE STABILITA' - Local tax: Assoedilizia, a chi finira' per ricadere questo nuovo tributo la cui aliquota, come si vocifera, potra' arrivare allo 0,6 per mille del valore catastale ? LEGGE STABILITA' - Giochi: giro di vite su punti scommesse non autorizzati e aumento Preu su slot e Vlt (+4%) INCENTIVI IMPRESE. Horizon 2020: al via la compilazione delle domande PMI - Nuova Sabatini: Mise, in 7 mesi richieste a quota 2,3 mld. rosegue il successo delle misure a sostegno degli investimenti in beni strumentali LEGGE STABILITA' - I pensionati non riceveranno il bonus di 80 euro: Anap, spremuti e dimenticati. Dall’associazione un appello a Governo e Parlamento LAVORO - Riforma: Cgia, Tfr in busta paga. Cosa cambia per le piccole imprese? Mestre 20.10.2014 SOLIDARIETA' - Calcio: Save the Children, la Serie A “dà un calcio alla mortalità infantile” nel week end di campionato 18-19 ottobre con la Campagna Every One ALIMENTAZIONE - Fondazioni for Africa Burkina Faso: il progetto garantirà il diritto al cibo e alla sicurezza alimentare a 60mila persone EXPORT - Europa-Russia: una guerra commerciale alle porte? Quali gli impatti per l'economia italiana e per l'export Made in Italy?

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home La redazione risponde CRISI - Giovani imprenditori: situazione insostenibile. Morelli, misure efficaci per non fallire
CRISI - Giovani imprenditori: situazione insostenibile. Morelli, misure efficaci per non fallire PDF Stampa E-mail
Tweet me!
AddThis Social Bookmark Button

morelli_capriLa situazione economica e finanziaria del Paese non è più sostenibile per le imprese. Chiediamo che vengano prese subito misure effettive per non essere costretti al fallimento o a mandare a casa i lavoratori. La crisi che viviamo, e la mancanza di provvedimenti coraggiosi, sta creando un sentimento di rabbia e sconforto fra chi lavora e dà lavoro, con conseguenze tragiche. Lo ha affermto in una nota il Consiglio centrale dei Giovani Imprenditori Confindustria, che si è riunito venerdì mattina (20 aprile - Ndr) a Roma.

"Come imprese - ha spiegato il presidente dei Giovani Imprenditori, Jacopo Morelli - ci impegniamo ogni giorno per rinnovare contratti, per contrastare la caduta della produzione industriale e degli ordini interni, per continuare a pagare le imposte che sostengono il Paese. Stiamo cercando di non flettere gli investimenti in ricerca e innovazione, senza i quali è impossibile garantire competitività ai nostri prodotti e servizi e conquistare nuovi mercati. Ma con una tassazione sul reddito di impresa superiore di 20 punti a quella tedesca, con la bolletta energetica che si stima crescerà di altri 3,5 miliardi di euro nel prossimo anno, con 70 miliardi di crediti bloccati presso la Pubblica amministrazione, è una lotta quasi impossibile e lo scorso anno più di 11 mila aziende sono fallite".

"Il Governo Monti è stato chiamato a governare in condizioni eccezionali - ha ricordato Morelli - e per questo ci aspettiamo riforme eccezionali, non correzioni al margine come sulla riforma del lavoro e sulla delega fiscale. Ridurre la spesa pubblica, tagliando sprechi e privilegi anche laddove ci sono interessi elettorali forti, è un atto necessario: servono risorse per abbattere il costo del lavoro e la tassazione sulle imprese e per investire in infrastrutture e innovazione. Ma è anche un gesto doveroso perché cittadini e imprese non tollerano più di essere i soli a sostenere sacrifici. Alle forze politiche chiediamo credibilità, serietà e di avere molto più coraggio di quello dimostrato sinora, lo stesso coraggio che stanno dimostrando le forze produttive".

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi