Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
SICUREZZA IT - Kaspersky Lab: espande la collaborazione con Europol e Interpol SOSTENIBILITA' - Milanesi: i cittadini più “green e virtuosi” della penisola (ricerca Istituto Swg) TFR - Unimpresa: a rischio 5,5 miliardi di liquidità delle Pmi con il passaggio del 50% del trattamento di fine rapporto nei salari dei lavoratori LAVORO - Ddl delega: slittamento voto a 8 ottobre in Aula Senato INNOVAZIONE - Stampa 3D: .bijouets presenta alla Maker Faire Rome "Cambiami", il nuovo modo di concepire e indossare gli occhiali da sole EVENTI - Cous Cous Fest: 17^edizione si chiude con bilancio record AMBIENTE - Rifiuti: A Roma installato un nuovo riciclatore incentivante a Casal de' Pazzi BUSINESS - Salone europeo delle Micro e Piccole Imprese: a Venezia il 6/7 ottobre attesi circa 250 tra imprenditori e rappresentanti di centri di ricerca LAVORO - Neet: in Italia sono il 32%. Career Paths svolge coaching per studenti (18-26 anni), per scegliere il percorso di studi FORMAZIONE - Ambiente: corso "Albo gestori. La nuova disciplina" EMILIA ROMAGNA - Unioncamere: è Claudio Pasini il nuovo segretario generale DIGITALE - MediaEngine: app ll Grande Dizionario di Italiano e il Dizionario Italiano Inglese DeAgostini COMMUNITY - 99designs: partnership con Talent Garden. A due anni dal lancio in Italia conferma il proprio successo LAVORO - Riforma: Piacentini (Aniem), sì al Tfr in busta paga SVILUPPO - Iraq: a SudgestAid, società italiana senza fini di lucro, prima commessa formazione dirigenti in ambito economico, culturale e turistico IMPRESE - GRC Summit Europe 2014: MetricStream annuncia l’ordine del giorno e la scaletta dei relatori LAVORO - Unioncamere: 6 imprese su 10 scelgono il proprio personale con il “passaparola” LAVORO - Art. 18: Agnelli (Confimi Impresa), reintegro per gli "indisciplinati"? NOMINE - Metro Italia Cash and Carry: è Claude Sarrailh il nuovo amministratore delegato GOVERNO - Cdm: convocato oggi, martedì 30 settembre, alle 18,30. Tra i provvedimenti in esame la Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza.

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home Editoriale News AMBIENTE - Bracconaggio: al via campagna Lipu di contrasto all'uccisione di animali selvatici
AMBIENTE - Bracconaggio: al via campagna Lipu di contrasto all'uccisione di animali selvatici PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

Campagna_lipu_20.4_1I bracconieri spezzano le nostre ali. Noi possiamo spezzare le loro reti. E' lo slogan della campagna Lipu contro il bracconaggio, che l'Associazione lancia da oggi per raccogliere fondi e informare l'opinione pubblica sugli atti di illegalità commessi contro gli animali selvatici in tutto il Paese. Il lancio avviene sul sito web alla pagina www.lipu.it/bracconaggio: accanto alla possibilità di effettuare una donazione a sostegno della campagna, il sito ospita notizie, denunce, foto e video dai punti caldi (hot spot) del bracconaggio. La Lipu propone inoltre un appello per chiedere al ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania di garantire le risorse necessarie al Nucleo operativo antibracconaggio del Corpo forestale dello Stato affinché rafforzi le proprie attività in difesa della fauna selvatica.

 Ad accompagnare il lancio della campagna Lipu saranno due grandi progetti a tutela degli uccelli selvatici. Il primo è il Progetto Rapaci Migratori: da oggi, per quattro settimane, osservatori Lipu presidieranno i cinque passaggi chiave per la migrazione dei rapaci in Sicilia (Pantelleria, Marettimo, Ustica e Panarea). Progetto finalizzato alla protezione dei rapaci in particolare nell'hot spot dello Stretto di Messina, versante calabrese. Qui la LIPU attiverà nei prossimi giorni un campo antibracconaggio, il 28esima dalla prima storica edizione del 1984. Il secondo progetto è il campo di volontariato, che prosegue fino a maggio in provincia di Caltanissetta, in Sicilia, per impedire i furti ai nidi dei piccoli di aquila di Bonelli e per un censimento dei nidi di altre specie come capovaccaio, aquila reale, lanario e falco pellegrino.

Nel corso dell'anno la campagna della Lipu proseguirà attraverso la sorveglianza nel bresciano (da settembre/ottobre fino a dicembre) e i campi nel nel cagliaritano, nel Basso Sulcis (da novembre fino a gennaio 2013). Si tratta di due importanti hot spot del bracconaggio dove centinaia di migliaia di piccoli uccelli, come tordi e pettirossi, sono ancora vittime di bracconieri incalliti. Questi animali vengono brutalmente uccisi e in gran parte impiegati nella preparazione di piatti tipici locali, come la "polenta e osei", nel bresciano, oppure le "grive" in provincia di Cagliari.

Per informazioni, notizie, curiosità ed effettuare una donazione è possibile visitare la pagina www.lipu.it/bracconaggio o contattare l'Associazione al numero telefonico 0521.273043.

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi