Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
AEROSPAZIO - Avio: 73° successo del lanciatore Ariane 5 DECRETO PA - Governo ha posto la fiducia: la Camera vota stanotte ( mercoledì 30 luglio) IMPRESE - Fiat: Jeep Renegade, la prima jeep tutta italiana, presentata a Palazzo Chigi da John Elkann, Sergio Marchionne e tre operai di Melfi INNOVAZIONE - L'impiego esteso dell'alluminio sulla nuova Jaguar XE: la più efficiente di sempre nei consumi NOMINE - HomeAway: Mariano Dima è il nuovo chief Marketing Officer AMBIENTE - Parma: Barilla e Ercolini, un sentire condiviso EDILIZIA PRIVATA - Pmi: Aniem, bene semplificazione e sburocratizzazione, ma attenzione ai costi di urbanizzazione e alla fiscalità PUBBLICITA' ONLINE - Metodologia emotion based: comunicato congiunto SentimentADV-Adform-ADmantX DECRETO PA - Taglio diritti camerali: peseranno sulle imprese. Dardanello (Unioncamere), pronti a riforma ma il Governo ci sostenga ECOTURISMO - TripAdvisor lancia in Europa il programma EcoLeader per aiutare gli utenti a pianificare viaggi eco-friendly TRASPORTI - Certezza delle revisioni: le nuove regole del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti CRISI - Confcommercio: pressione fisco record, 53,2% Pil. Stima Pil 2014 a +0,3%, consumi +0,2%. MADE IN ITALY – Premi: a Nobili Rubinetterie il riconoscimento “Company to Watch 2014” POS - Costi: da un minimo di 25-60 euro l'anno ad un massimo di 120-180 euro a seconda della tipologia delle apparecchiature prescelte (primi dati emersi dal Tavolo del Mise) UE- Promozione d'impresa: progetto delle camere di commercio dell'emilia-romagna tra i finalisti del premio europeo MADE IN ITALY - Olio : squadra Unaprol al completo. Da Nord a Sud il nuovo comitato esecutivo (giunta) CRISI - Pmi: alla ricerca di “ricette” per non tagliare personale EDILIZIA -Riviera Adriatica e green style: per la prima volta i principi cardine della sostenibilità estesi a un intero quartiere CRISI - Vipak: da azienda di famiglia a modello di crescita (+30% in tre anni) investendo nella stampa del packaging in digitale CONCORSO - I Magnifici Sei:Associazione Nazionale Città dell’Olio lancia contest per foodblogger. In palio corso di cucina con lo chef Iaccarino

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home Dalla home page SANITA' - Adiconsum Lazio: no a mercurio per usi terapeutici
SANITA' - Adiconsum Lazio: no a mercurio per usi terapeutici PDF Stampa E-mail
Tweet me!
Dalla home page
AddThis Social Bookmark Button

dentista_web--400x300In Italia per le otturazioni dentarie è ancora consentito l'uso di amalgame contenenti mercurio, un metallo che crea danni irreversibili alla salute: con l'obiettivo di bandirne definitivamente l'uso, l'Adiconsum Lazio ha predisposto una raccolta di firme da consegnare in Parlamento a supporto di una propria proposta normativa a garanzia di chi ha subito contaminazioni dall'uso di questo metallo.

"La pericolosità del mercurio rispetto agli organismi viventi è ormai comprovata scientificamente - ha spiegato Fabrizio Premuti dell'Adiconsum Lazio - infatti, in Europa il mercurio è stato bandito dalle amalgame odontoiatriche mentre in Italia ci si dimentica di essere parte dell'Europa e questo componente viene ancora usato. Ci si preoccupa - ha poi aggiunto - di evitare l'ingestione di mercurio attraverso gli alimenti, i prodotti ittici subiscono attente analisi destinate ad evitare tali tipi di contatto, di contro, viene tollerato che del mercurio possa stabilmente essere a contatto con l'uomo per anni rilasciando il suo carico di tossicità all'organismo. A causa di questo migliaia di italiani convivono con patologie a volte molto gravi derivanti dal mercurio. Patologie che - ha ancora ribadito - arrivano a vere invalidità permanenti di cui lo Stato, che tollera l'uso di questa componente, non se nè fa alcun carico lasciando il cittadino solo a combattere la propria situazione di malato ed invalido".

In merito, l'Adiconsum Lazio ha invitato Il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, ad aprire un tavolo con la massima urgenza per affrontare un problema a cui la Regione Lazio, e tutte le altre regioni italiane, deve far fronte sia a tutela del singolo cittadino, sia come proposta all'Istituzione centrale per bandire il mercurio da usi terapeutici, intervenire sulle otturazioni che ne contengono sostituendole con otturazioni sicure, dare assistenza a chi ha residuato delle invalidità, fare informazione verso i cittadini su un piano di "bonifica" individuale dal mercurio coinvolgere gli odontoiatri su prevenzione e terapie necessarie.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi