Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
LAVORO - Unioncamere: 6 imprese su 10 scelgono il proprio personale con il “passaparola” LAVORO - Art. 18: Agnelli (Confimi Impresa), reintegro per gli "indisciplinati"? NOMINE - Metro Italia Cash and Carry: è Claude Sarrailh il nuovo amministratore delegato GOVERNO - Cdm: convocato oggi, martedì 30 settembre, alle 18,30. Tra i provvedimenti in esame la Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza. SMAU - Aruba: due percorsi formativi per invitare aziende e startup a credere nel cloud e nell'ecommerce COOPERATIVE - Lavoro: innovativa azione da parte della Cooperativa N.O.I. di Castelfranco Veneto che dà il via a due imprese artigianali e trova valori fondanti nello svantaggio sociale ENERGIA - Costi: Adiconsum, cosa hanno fatto governo e Autorità per impedire aumenti? A fine anno ulteriori costi per famiglie e imprese NATALE - Menabrea Christmas Beer: nuovo packaging con 2 calici serigrafati a colori per l’edizione 2014 della rossa di Natale Menabrea SICUREZZA IT - Cybercrime: Check Point Software, il nostro Security Report conferma i dati Europol. Dati aziendali sempre più a rischio TERZO SETTORE - Fondazioni: 1° ottobre, giornata europea. Un'occasione per conoscere da vicino questi importanti protagonisti RISPARMI - Efficienza energetica: caldaie vecchie e inefficienti, ecco le nuove arrivate che anticipano i tempi PROFESSIONI - Colap: seminario “Attestazione: un sistema professionale qualificato. Si apre il dialogo tra le professioni” SOSTENIBILITA' - Mantova: capitale delle due ruote col Bike festival, grande successo del primo appuntamento CULTURA - Coolt: settimana dal 9 al 19 ottobre in tutta la Toscana con oltre 250 eventi NUOVE TECNOLOGIE - Hyper Reality: Meet the Media Guru porta a Milano il 14 ottobre Keiichi Matsuda, designer, filmaker e visionario UE - Premio europeo per la promozione di impresa: Emilia Romagna, sistema camerale in finale con Crescere e competere con il contratto di rete UE - Premio europeo per la promozione di impresa: Emilia Romagna, sistema camerale in finale con Crescere e competere con il contratto di rete INNOVAZIONE - Articoli da taglio: Ring Lock System, un fido alleato per professionisti e non solo del mondo della bellezza, della cucina e del tessile INNOVAZIONE - Enea: basi antisismiche per la salvaguardia della statua di S. Michele Arcangelo di Orvieto collocata al Museo INNOVAZIONE - Agricoltura: a Padova conferenza di chiusura del Progetto europeo APP4INNO .16 partner europei e le Pmi riuniti per discutere i risultati

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home Convegni PMI - Bce: accesso al credito sempre più difficile
PMI - Bce: accesso al credito sempre più difficile PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

696147-500x336Proseguono senza sosta i disagi per le piccole e medie imprese italiane che anche negli ultimi mesi hanno faticato ad accedere al credito. Nonostante le premesse per un'apertura dei rubinetti dei prestiti e rassicurazioni politiche, le pmi nazionali hanno dovuto faticare come sempre per ottenere liquidità. Una situazione ormai giunta allo stremo che mette in ginocchio ogni giorno diverse realtà produttive. Il problema sembra diffuso in tutta l'area euro. L'Italia è uno dei Paesi che soffre di più in quanto la stragrande maggioranza del tessuto produttivo è costituito da imprese piccole che faticano ad "imporsi" d'innanzi agli istituti creditizi.

La conferma della difficile situazione proviene dalla sesta relazione "Indagine sull'accesso ai finanziamenti delle piccole e medie imprese (PMI) dell'area dell'euro" condotta dalla Banca Centrale Europea. Si tratta di una ricerca condotta su 7.511 imprese tra il 29 febbraio e il 29 marzo 2012. E' emerso che tra ottobre 2011 e marzo 2011 le esigenze di finanziamento sono cresciute in maniera esponenziale con formulazione di richieste di prestito superiori al periodo precedente. A fronte dell'incremento di necessità si è assistito ad un peggioramento della disponibilità di prestiti bancari (20%, rispetto al 14% nel turno precedente rilevazione).

E' aumentata la percentuale anche dei rigetti che passa dal 10 al 13%. E' il 17% degli intervistati a considerare la difficoltà di accesso al credito il maggior problema attuale (un punto percentuale in più rispetto alla precedente rilevazione). Alla sezione "statistiche" del sito www.ecb.europa.eu è possibile accedere alla versione integrale dello studio che si compie semestralmente per valutare gli ultimi sviluppi nelle condizioni di finanziamento per le imprese nell'area dell'euro.

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi