Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
LAVORO - Raffineria Gela: Mise, riconversione verde e salvaguardia occupazione diretta e indotta LEGGE STABILITA' - Pensioni: Adiconsum, slittamento duro colpo per pensionati e famiglie con anziani. Renzi riveda norma LEGGE STABILITA' - Ritardo pagamento pensioni: Palazzi (Anap), non occorre accanirsi contro gli anziani: bisogna rilanciare il mercato del lavoro dando prospettive ai giovani UNIVERSITA' - Fondazione Grimaldi: 2 premi alle eccellenze siciliane nella ricerca scientifica a RIPRESA - Private equity e venture capital: Aifi, gli operatori internazionali tornano a investire in Italia INNOVAZIONE - Workshop gratuito: Arduino e Internet of things, a Roma, 25 e 26 ottobre EVENTI - 5a edizione di Domani Mi Sposo: questa volta a La Favorita di Sarego domenica 26 ottobre CORRUZIONE - Ass. Res Magnae: convegno a Roma, giovedì 30 ottobre, Sala Zuccari (Senato della Repubblica) ENERGIA - Bollette di luce e gas: da settembre 2015, tutto in una sola pagina. Ma chi vorrà potrà approfondire UE - Progetto Europeo EuroVelo8: la pista ciclabile del Mediterraneo SICUREZZA IT - Cloud: Moroni, responsabile divisione Security di Partner Data individua alcune strategie che l’utente può mettere in atto SBLOCCA ITALIA - Vendita immobili: Aniem, assurdo aumentare l'Iva al 10% LAVORO - Offerte: Antal International Italy offre 170 opportunità di lavoro a tempo indeterminato nel settore Operations, Sales & Marketing, Bancario & Assicurativo, Information Technology, Amministrativo & Risorse Umane RIFIUTI - Giacimenti Urbani: seconda edizione a Milano dal 21 al 23 novembre MADE IN ITALY - Progress Profiles: profili per la pavimentazione della Louis Vuitton Fondation INVESTIMENTI - Task force europea: l'Italia prepara la lista dei progetti da finanziare PMI - Riduzione bolletta elettrica: firmati i decreti attuativi DIRITTO - Marchi e brevetti: il mero distributore può agire a tutela del brevetto? La Cassazione dice di sì LEGGE STABILITA' - Tfr in busta paga: sarà su base volontaria e soggetto a tassazione ordinaria SOSTENIBILITA' - Ambiente: a scuola di turismo green. I laboratori gratuiti di ViaggiVerdi a Fa' la cosa giusta! Trento dal 24 al 26 ottobre

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home
GOVERNO - Semplificazione Fiscale: ok della Camera con modifiche al decreto legge che torna al Senato per l'ok definitivo PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

Premier-Mario-Monti-semplificazione-fiscaleApprovato dalla Camera, il decreto legge in materia di semplificazione fiscale con 445 voti a favore, 69 contrari e 14 astenuti, torna per la terza volta al Senato, in vista dell'approvazione finale entro la scadenza del primo maggio. In precedenza la Camera aveva confermato la fiducia al Governo sul decreto legge in materia di semplificazione fiscale con 459 sì, 71 no e 10 astenuti.

Il decreto passato oggi alla Camera contiene alcune modifiche tra cui le modifiche da apportare all'Imu, relativamente alle detrazioni per anziani, disabili e residenti all'estero: ieri, infatti, la commissione Bilancio della Camera dei deputati ha sollevato dieci dubbi di copertura sul dl 16 del 2012, che hanno determinato il ritorno per qualche ora del provvedimento in commissione Finanze.

Tra le novità approvate, la prima riguarda gli anziani in ospizio o i disabili ricoverati in istituti di cura: il comune, nel caso in cui decida di concedere l’agevolazione prima casa a questi soggetti, dovrà farsi carico del mancato gettito, quindi dovrà coprire anche il 50% spettante allo Stato. Un’altra modifica armonizza il testo del Governo e il subemendamento del relatore Gianfranco Conte sulla frequenze tv: i proventi della gara andranno “al fondo speciale rotativo per l’innovazione tecnologica al netto delle eventuali somme da riassegnare per corrispondere gli indennizzi”.

Tra le ultime novità del decreto, anche il pagamento in due o tre rate dell’Imu sulla prima casa, le nuove disposizioni per il pignoramento degli stipendi, e una riformulazione, ma solo tecnica, della norma che riguarda il pagamento dell’Imu per le coppie separate o divorziate.

Sempre sul piano della fiscalità locale va segnalato che l’Autorità garante della privacy ha dato il proprio parere favorevole a uno schema di provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate riguardante le modalità tecniche di accesso da parte dei Comuni alle banche dati e di trasmissione delle dichiarazioni dei contribuenti ai fini della partecipazione dei comuni stessi all’accertamento fiscale e contributivo. L’Autorità ha richiesto l’adozione di misure tecniche e organizzative a protezione dei dati dei cittadini, e l’integrazione dello schema in particolare con la definizione delle modalità di accesso alle banche dati dell’Agenzia del territorio e dell’Inps.

 
inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi