Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
LAVORI IN CORSO EXPORT - Lazio: Imprese e professionisti Italia (Federterziario) parteciperà ai nuovi bandi regionali MADE IN ITALY - Sblocca Italia: il piano per la promozione straordinaria RIPRESA - Sblocca Italia: le opere infrastrutturali AMBIENTE - Delta del Po: ripuliamo il bonello Bacucco (Veneto Agricoltura) AGRICOLTURA - Alimentare: l’industria fronteggia la crisi e si diffonde INNOVAZIONE - Digital Magics e Gruppo Creval: accordo per finanziamento di 2 milioni di Euro destinati alle startup digitali CALL CENTER - Gare al massimo ribasso: governo, superarle per affrontare la crisi di settore SOSTENIBILITA' - Bici: Fiab deplora la cancellazione del "controsenso ciclabile" dalle modifiche al Codice della Strada EXPORT - Sace: Iran, possibili impatti delle sanzioni sull'Italia e prospettive IMPRESE - Unioncamere: Dardanello, competitività a rischio dal ridimensionamento delle Camere di commercio (Audizione in X commissione Senato) EXPORT - Sace: quanto pesano le sanzioni alla Russia EDILIZIA - REbuild 2014: aperte le iscrizionii. Due filoni tematici, sessioni, plenarie, incontri frontali e fishbowl arena. Obiettivo: un networking che funziona PIL -Italia di nuovo in recessione: secondo trimestre -0,2%. Adiconsum, non è recessione tecnica, è piena crisi economica INNOVAZIONE - Etichette intelligenti: Ses, fatturato in crescita del 16% e oltre 7.000 negozi installati in tutto il mondo FORMAZIONE - Federprivacy: opportunità di stage presso il garante della privacy TRASPORTO AEREO - Sciopero bianco a Fiumicino: Lupi, intollerabile e incomprensibile nei giorni in cui si sta facendo tutto il possibile per chiudere l'accordo con Etihad DECRETO PA - Senato: ok a fiducia. Oggi in commissione alla Camera. Obiettivo, chiudere entro venerdì 8 agosto CULTURA - Pompei: Franceschini, buon lavoro di squadra, un passo alla volta stiamo affrontando i problemi. Domus aperte e percorso di visita arricchito grazie a 30 nuovi addetti AGRICOLTURA - Veneto: previsioni vendemmiali. Appuntamento martedì 12 agosto a Legnano (PD)

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home
GOVERNO - Semplificazione Fiscale: ok della Camera con modifiche al decreto legge che torna al Senato per l'ok definitivo PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

Premier-Mario-Monti-semplificazione-fiscaleApprovato dalla Camera, il decreto legge in materia di semplificazione fiscale con 445 voti a favore, 69 contrari e 14 astenuti, torna per la terza volta al Senato, in vista dell'approvazione finale entro la scadenza del primo maggio. In precedenza la Camera aveva confermato la fiducia al Governo sul decreto legge in materia di semplificazione fiscale con 459 sì, 71 no e 10 astenuti.

Il decreto passato oggi alla Camera contiene alcune modifiche tra cui le modifiche da apportare all'Imu, relativamente alle detrazioni per anziani, disabili e residenti all'estero: ieri, infatti, la commissione Bilancio della Camera dei deputati ha sollevato dieci dubbi di copertura sul dl 16 del 2012, che hanno determinato il ritorno per qualche ora del provvedimento in commissione Finanze.

Tra le novità approvate, la prima riguarda gli anziani in ospizio o i disabili ricoverati in istituti di cura: il comune, nel caso in cui decida di concedere l’agevolazione prima casa a questi soggetti, dovrà farsi carico del mancato gettito, quindi dovrà coprire anche il 50% spettante allo Stato. Un’altra modifica armonizza il testo del Governo e il subemendamento del relatore Gianfranco Conte sulla frequenze tv: i proventi della gara andranno “al fondo speciale rotativo per l’innovazione tecnologica al netto delle eventuali somme da riassegnare per corrispondere gli indennizzi”.

Tra le ultime novità del decreto, anche il pagamento in due o tre rate dell’Imu sulla prima casa, le nuove disposizioni per il pignoramento degli stipendi, e una riformulazione, ma solo tecnica, della norma che riguarda il pagamento dell’Imu per le coppie separate o divorziate.

Sempre sul piano della fiscalità locale va segnalato che l’Autorità garante della privacy ha dato il proprio parere favorevole a uno schema di provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate riguardante le modalità tecniche di accesso da parte dei Comuni alle banche dati e di trasmissione delle dichiarazioni dei contribuenti ai fini della partecipazione dei comuni stessi all’accertamento fiscale e contributivo. L’Autorità ha richiesto l’adozione di misure tecniche e organizzative a protezione dei dati dei cittadini, e l’integrazione dello schema in particolare con la definizione delle modalità di accesso alle banche dati dell’Agenzia del territorio e dell’Inps.

 
inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi