Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
LAVORI IN CORSO EXPORT - Lazio: Imprese e professionisti Italia (Federterziario) parteciperà ai nuovi bandi regionali MADE IN ITALY - Sblocca Italia: il piano per la promozione straordinaria RIPRESA - Sblocca Italia: le opere infrastrutturali AMBIENTE - Delta del Po: ripuliamo il bonello Bacucco (Veneto Agricoltura) AGRICOLTURA - Alimentare: l’industria fronteggia la crisi e si diffonde INNOVAZIONE - Digital Magics e Gruppo Creval: accordo per finanziamento di 2 milioni di Euro destinati alle startup digitali CALL CENTER - Gare al massimo ribasso: governo, superarle per affrontare la crisi di settore SOSTENIBILITA' - Bici: Fiab deplora la cancellazione del "controsenso ciclabile" dalle modifiche al Codice della Strada EXPORT - Sace: Iran, possibili impatti delle sanzioni sull'Italia e prospettive IMPRESE - Unioncamere: Dardanello, competitività a rischio dal ridimensionamento delle Camere di commercio (Audizione in X commissione Senato) EXPORT - Sace: quanto pesano le sanzioni alla Russia EDILIZIA - REbuild 2014: aperte le iscrizionii. Due filoni tematici, sessioni, plenarie, incontri frontali e fishbowl arena. Obiettivo: un networking che funziona PIL -Italia di nuovo in recessione: secondo trimestre -0,2%. Adiconsum, non è recessione tecnica, è piena crisi economica INNOVAZIONE - Etichette intelligenti: Ses, fatturato in crescita del 16% e oltre 7.000 negozi installati in tutto il mondo FORMAZIONE - Federprivacy: opportunità di stage presso il garante della privacy TRASPORTO AEREO - Sciopero bianco a Fiumicino: Lupi, intollerabile e incomprensibile nei giorni in cui si sta facendo tutto il possibile per chiudere l'accordo con Etihad DECRETO PA - Senato: ok a fiducia. Oggi in commissione alla Camera. Obiettivo, chiudere entro venerdì 8 agosto CULTURA - Pompei: Franceschini, buon lavoro di squadra, un passo alla volta stiamo affrontando i problemi. Domus aperte e percorso di visita arricchito grazie a 30 nuovi addetti AGRICOLTURA - Veneto: previsioni vendemmiali. Appuntamento martedì 12 agosto a Legnano (PD)

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home ABC dell'impresa Franchising IMPRESE - Agenzie di recapito: 60 a rischio chiusura. 1.500 i lavoratori
IMPRESE - Agenzie di recapito: 60 a rischio chiusura. 1.500 i lavoratori PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

postino_r40060 imprese italiane rischiano di chiudere e oltre 1.500 lavoratori di essere licenziati. E il titolo di un annuncio pagamento pubblicato sulla stampa dalle Agenzie di recapito (ProPoste 2000 e InPosta 2007) e dalla Cna.

Nel testo le 60 imprese chiedono al Governo un rapido intervento sia in realzione alla liberalizzazione del mercato del recapito sia nei confronti di Poste Italiane per future ma urgenti scelte di politica industriale.

"Poste Italiane - si legge nel testo dove si spiegano i motivi dell'annuncio - con i nuovi bandi di gara, vuole destrutturare l'unica rete di operatori postali reali, strutturati ed efficienti. Le agenzie di recapito sono state sin dal 1920 il fiore all'occhiello del sistema postale. Nel 1999 il Governo ha revocato le concessioni invitando nel contempo Poste Italiane a stringere accordi di collaborazione con le Agenzie di recapito".

"Le Agenzie - si legge nel comunicato - hanno accettato di collaborare rinunciando di fatto a tutta la clientela storica ed hanno aiutato le Poste ad aumentare il livello qualitativo grazie alla loro professionalita' Le Agenzie si trovano oggi ad operare in un mercato solo parzialmente liberalizzato e comunque monopolizzato da Poste Italiane (92% quota di mercato)".

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi