Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
INTERNAZIONALIZZAZIONE - Certificati e visure camerali: si potranno richiedere anche in lingua inglese LAVORO - Distrazioni: tecnologie e strumenti ci aiutano a essere più produttivi SOLIDARIETA' - Unindustria Como incontra la Fondazione Ambrosoli e l'imprenditoria sociale: RIPRESA - Imprenditoria a confronto, dalla Marca trevigiana prende il via la terza edizione di "Rimettere le scarpe ai sogni" EXPORT - MiSe in Marocco: Sace annuncia € 200 milioni di nuove operazioni allo studio FORMAZIONE - È arrivato Scontistudenti.it Lo store online con sconti e offerte per studenti e docenti GIOVANI - Servizio civile in Italia: bando speciale per la selezione di n. 1.304 volontari da impiegare in progetti autofinanziati PREMI - Fotografia naturalistica: Oasis PhotoContest 2014. scrizioni aperte fino al 31 dicembre 2014 DL COMPETITIVITA' - Energia: Guidi firma i primi tre provvedimenti di attuazione delle norme per la riduzione delle bollette elettriche, in particolare per le Pmi COMMERCIALISTI - Convegno Antiriciclaggio, dalla teoria alla pratica: Ziccardi, rischio di impegnare risorse per obblighi burocratici CRISI - Povertà: Adiconsum, governo vari piano di contrasto a povertà. Aderiamo a "Alleanza contro povertà" CARBURANTI - Auchan abbassa il prezzo della benzina sotto 1.6 € per litro: da sabato 18 ottobre 2014 ENOGASTRONOMIA - “Enologica 2014” - 22 - 24 novembre, la Via Emilia racconta la filiera del cibo dell’Emilia Romagna (Bologna, Palazzo Re Enzo) GIOVANI - Concorso nazionale Lifebility Award: progetti e idee innovative sostenibili e sociali. Sei le categorie BUSINESS - Marocco: un potenziale di export inespresso. La scheda Paese di Sace INNOVAZIONE - Liuc: Lab#ID trasferisce tecnologia RFId/NFC a Smau 2014 LEGGE STABILITA' - Efficienza energetica: Finco, positiva la proroga delle detrazioni fiscali GIOCHI - Sala Bingo Oxford di Novara: a rischio di chiusura martedì 21 ottobre AUTOMOTIVE - Alcedo cede ERA al Gruppo Rhiag: con un valore di 32 mln di euro, è la terza dismissione di successo messa a segno dal fondo Alcedo III nell’ultimo anno LEGGE STABILITA' - Local tax: Assoedilizia, a chi finira' per ricadere questo nuovo tributo la cui aliquota, come si vocifera, potra' arrivare allo 0,6 per mille del valore catastale ?

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home ABC dell'impresa Finanziamenti LAVORO - Tecnologie sostenibili: Clini, 60mila posti per i giovani
LAVORO - Tecnologie sostenibili: Clini, 60mila posti per i giovani PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

rendererIl nostro obiettivo è quello di avere dal 2013 sessantamila nuovi occupati tra i giovani laureati sotto i 30 anni che possano portare un contributo attivo allo sviluppo di settori di punta presenti nel nostro sistema industriale e anche generare valore aggiunto per competere nell'economia globale. Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini nel corso dell'Intervista a Maria Latella su Sky.

"Stiamo lavorando a un programma straordinario per l'occupazione giovanile nei settori delle tecnologie sostenibili (quelle cioè che servono a proteggere l'ambiente sia nell'energia come nell'agricoltura, come nella gestione delle acque e nella protezione del territorio) su strumenti in parte già esistenti, come il credito d'imposta alle imprese, e in parte aggiuntivi, per altro nel quadro del programma che Corrado Passera sta definendo", ha aggiunto entrando nel dettaglio.

"Negli ultimi due anni - ha poi evidenziato per dare la misura dei reali settori di impiego - i nuovi occupati, soltanto nel settore delle fonti rinnovabili e sono prevalentemente giovani, sono 120 mila. Questo è un settore che è ancora in grado di assorbire nuova occupazione soprattutto nella produzione e nello sviluppo di nuove tecnologie avanzate. Abbiamo delle eccellenze nel nostro Paese che ci sono invidiate a livello internazionale, in particolare, nelle tecnologie del solare e del geotermico e già questi due settori potrebbero assorbire una parte importante. Un'altra parte importante è sicuramente quella che riguarda l'ingegneria per la protezione e la conservazione delle acque. In questa area abbiamo una forte domanda interna perché almeno in 10 regioni italiane le perdite di acqua dagli acquedotti superano il 60% e dunque è necessario intervenire subito e investire subito".

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi