Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
FIERE - Rubber 2015: torna, all’interno di Plast 2015, con + 30% di adesioni, l’esposizione dedicata alla filiera della gomma LOGISTICA - Ceva: nuovo business complessivo + 20% anno su anno FORMAZIONE - Tecnico in acustica ambientale: a Bologna da gennaio a ottobre 2015 PMI - Salute: New Line e FederSalus lanciano GOAL®_INTEGRATORI IN FARMACIA, un’innovativa piattaforma di business intelligence, completa e accessibile AMBIENTE - Forum QualEnergia: la tecnologia smart consente grandi efficienze. Non solo nel campo energetico INNOVAZIONE - Smart city IItalia: in corso a Palermo IMPRESE - Ast: trattativa prosegue a oltranza. Fissati altri incontri domani venerdì 28 novembre e martedì 2 dicembre INFANZIA - Cyberbulismo: iniziativa congiunta Kaspersky Lab e European Schoolnet a supporto bambini vittime L. STABILITA' - Governo prevede di chiedere la fiducia: Boschi lo annuncia nella capigruppo della Camera SOSTENIBILITA' - Biodiversità, 29-30 novembre nelle piazze Lipu per un regalo a rete Natura 2000 AMBIENTE - Forum QualEnergia: l'economia della Cina cresce anche grazie all'efficienza energetica IMPRESE - Keller: Il Mise presenta reclamo contro il no all'amministrazione straordinaria del tribunale di Cagliari ed entro il 2 dicembre le Regioni Siciliana e Sardegna faranno altrettanto BUONI PASTO - Ok Governo: aumento a 7 euro valore esentasse, più consumi, meno evasione fiscale FORMAZIONE - Trader: Larry Williams a Milano il 6 dicembre 2014 in un imperdibile corso free PRIVACY - Quanti rischi mentre si lavora in viaggio: ecco i luoghi più a rischio IMMOBILI - Héra International Real Estate: valorizzare gli asset immobiliari stressati. Le soluzioni per valorizzare gli immobili legati ai non performing loan in un convegno a Milano LAVORO - Imprese femminili: sprint delle imprenditrici under 35, +6% in sei mesi AMBIENTE - Forum QualEnergia: i apre questa mattina la Conferenza Nazionale all’Auditorium dell’Ara Pacis: “Ricette per (com)battere la crisi: una di queste è l'accordo Washington-Pechino su rinnovabili e clima CRISI - Emilia Romagna: ulteriore crollo del settore costruzioni CONTRAFFAZIONE - Area euro mediterranea: 16 Paesi firmano la Carta di Roma . Vicari, impegno a difesa della salute e della sicurezza di 450 milioni di cittadini

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home ABC dell'impresa Comunicazione ASSICURAZIONI - Rc auto: consumatori, al via progetto "quanto mi costi?"
ASSICURAZIONI - Rc auto: consumatori, al via progetto "quanto mi costi?" PDF Stampa E-mail
Tweet me!
News
AddThis Social Bookmark Button

RcAuto-AumentoSportelli di consulenza dedicati, una rubrica web “l’esperto risponde”, materiali informativi, ricerche su costi e qualità del servizio e, per la prima volta, anche lezioni di Rc Auto direttamente nelle scuole guida. È quanto si propone di realizzare nei prossimi mesi, da luglio a dicembre, “Rc Auto, quanto mi costi?”, progetto promosso dalle Associazioni dei Consumatori, Adiconsum, Asso-consum, Centro tutela consumatori e utenti e Cittadinanzattiva (soggetto capofila) con il sostegno del Consiglio Nazionale Consumatori Utenti-Ministero dello Sviluppo economico.

Ai futuri neopatentati, in particolare, verrà fornita una formazione specifica al fine di sensibilizzarli sul tema della prevenzione dei sinistri, sul corretto comportamento da assumere in caso di sinistro e su tutto quanto ha a che fare con l’Rc Auto: dalle classi di merito ai premi, dal bonus/malus ai costi delle polizze.

Il progetto, inoltre, dedicherà particolare attenzione al tema delle tariffe e all’analisi e soluzione dei disservizi: i considerevoli aumenti delle polizze assicurative, infatti, uniti ad una diffusa prassi delle compagnie di selezionare la clientela, a svantaggio degli assicurati di aree e categorie a maggior rischio, contribuiscono a rendere sempre più difficile il rapporto tra cittadino e le stesse compagnie assicurative.

Da ottobre 2009 a ottobre 2011, secondo dati Isvap, gli incrementi tariffari medi nazionali sono stati pari al 26,9% per un 40enne in classe di massimo bonus, al 20,2% per un 18enne neopatentato alla guida di un autovettura, al 27,9% ed al 45,4% per un diciottenne alla guida, rispettivamente, di un ciclomotore e di un motociclo.

Per quanto riguarda invece i reclami, sempre secondo fonti Isvap, il settore più interessato continua ad essere quello dell’Rc Auto (76% del totale reclami ricevuto dall’Istituto per la Vigilanza delle Assicurazioni), soprattutto a causa delle difficoltà nella liquidazione dei sinistri (80% dei casi in tema di Rc Auto).

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi